Il Canada ospiterà il nuovo impianto di crypto-mining da 28 MW di Bitfury


ENGLISH VERSION

Il Canada ospiterà il nuovo impianto di crypto-mining da 28 MW di Bitfury

La nuova struttura di crypto-mining a Sarnia, Ontario, opererà a 16 MW entro la fine di questo mese e a 28 MW entro maggio

Bitfury ha annunciato il lancio di un nuovo data center per il crypto-mining in Ontario, Canada. Il nuovo mining center va ad aggiungersi alla lista dei siti canadesi esistenti, che attualmente operano a Drumheller, Alberta e Medicine Hat.
La nuova struttura di mining di Bitfury in Ontario dovrebbe operare a 16 megawatt entro la fine di questo mese.
Secondo l’annuncio, Bitfury ha in programma di aggiungere 12 MW di capacità nei prossimi mesi, il che porterà la capacità totale del mining center a 28 MW entro la fine di maggio. Tuttavia, la società ha sottolineato che l’impianto potrebbe essere potenzialmente ampliato per operare a 200 MW, oltre sette volte la capacità attuale.
Nella città di Sarnia, il sito è dotato di chip ASIC e di altri hardware e software proprietari di Bitfury. Tutte le strutture canadesi di crypto-mining di Bitfury contano sul clima freddo del Canada per operare in modo efficiente e sostenibile. Annunciando l’inizio dell’attività, Oleg Blinkov, capo dello sviluppo e del funzionamento dei data center di Bitfury, ha dichiarato:
“Il Nord America continua a rappresentare un mercato attraente e strategico per Bitfury e per il mining dei digital asset in generale, siamo entusiasti di accrescere la nostra presenza qui e nel resto del mondo.”
Nel mese di ottobre, il co-fondatore e CEO di Bitfury, Valery Vavilov, ha parlato a Cointelegraph del suo piano per accelerare la crescita globale della società:
“Bitfury e il suo portfolio di aziende continuano la loro espansione globale nel mondo dei digital asset. Nel frattempo prenderemo anche in considerazione una IPO per allargare i piani di espansione e crescita.”
Questo mese, Michelle Rempel Garner, membro della House of Commons del Canada, ha introdotto un disegno di legge per incentivare la crescita delle crypto:
“Il Canada dovrebbe attrarre miliardi di dollari di investimenti nel settore in rapida crescita delle criptovalute. Oggi ho presentato un disegno di legge, il primo del suo genere in Canada, per fare in modo che questo diventi realtà.”
“Il quadro deve, tra le altre cose, concentrarsi sull’abbassamento delle barriere all’ingresso nel settore crypto, proteggendo coloro che vi lavorano e riducendo al minimo gli oneri amministrativi,” si legge nella proposta di Garner.

crypto